Liposuzione addominale maschile

///Liposuzione addominale maschile
Liposuzione addominale maschile 2017-01-13T10:58:45+00:00

Liposuzione dell’ addome nell’uomo

La liposuzione addominale è una delle procedure di chirurgia estetica più richieste dal mondo maschile. Questa è finalizzata a ridurre gli accumuli adiposi presenti nell’ addome, la cosidetta pancetta. Tale inestetismo insieme al diradamento dei capelli è quello in assoluto più sofferto dagli uomini.

Nella nostra società moderna l’ addome piatto è ritenuto un aspetto estetico importante e la liposuzione addominale è in grado di offrire un rimodellamento specifico importante.

La scelta del dott. Carlo Alberto Pallaoro della tecnica tumescente per l’ esecuzione della liposuzione è dettata dal desiderio di offrire al paziente la maggior efficacia possibile con standard di sicurezza massimi. Tale tecnica è ritenuta a livello mondiale la più sicura ed efficace per il paziente. Si tratta di un intervento eseguito in anestesia locale con infiltrazione di soluzione fisiologica e vasocostrittore. Viene inoltre somministrata una sedazione per rendere il paziente meno vigile durante l’atto chirurgico.

I vantaggi di questa specifica tecnica sono molteplici e possono essere così sintetizzati:

  1. Efficace modellamento sia come qualità di risultato che come quantità aspirabile
  2. Pronto recupero post operatorio
  3. Ridotto sanguinamento
  4. Degenza più breve e confortevole

La liposuzione addominale tumescente nel caso di paziente maschio prevede l’impiego di cannule sottili che rendono possibile l’efficace aspirazione dell’adipe addominale finalizzata ad evidenziare la sottostante struttura muscolare.

liposuzione 004 tecnica

Risultati permanenti

liposuzione foto uomo 005I risultati della liposuzione sono definitivi. Lo scopo dell’intervento non è quello di rimuovere il grasso in eccesso (adipe) ma le cellule stesse che lo producono e contengono. Questo dunque permette di agire alla fonte eliminando la possibilità che il grasso si ricrei o meglio che l’inestetismo si riproduca. Ovviamente ciò è vero se il paziente mantiene o aumenta di peso di non più del 10% del peso post operatorio.

La liposuzione addominale è uno degli interventi più richiesti sia da uomini che da donne perché riduce il grasso addominale senza lasciare cicatrici evidenti. Anche se la procedura è consigliabile alla maggioranza delle persone che presentano tale inestetismo, alcune di queste vanno escluse perché non hanno una stato di salute compatibile o non presentano la pelle sufficientemente tonica e quindi dovranno scegliere l’ addominoplastica.

Sapevi che la marcata obesità produce iperplasia adipocitaria?
Il numero di cellule adipose in un adulto è fisso. L’ aumento di peso si traduce nella crescita di volume delle cellule adipose presenti così come il dimagrimento si verifica con la riduzione del volume delle stesse. Quando il paziente aumenta di peso considerevolmente e cioè raggiunge l’indice di massa corporea BMI>35 si innesca il processo di iperplasia delle cellule adipose: Aumenta il loro numero. Questo evento rappresenta un danno per il metabolismo del soggetto che – anche perdendo il peso precedentemente acquisito – non assisterà ad una riduzione del numero d’ adipocità. Ciò rende il paziente molto più soggetto ad aumentare nuovamente di peso.