La liposuzione e la ginecomastia

La risoluzione del problema della ginecomastia (adiposità localizzata sul seno maschile) è rapido e non comporta grossi disagi dal punto di vista chirurgico. L’intervento chirurgico ha lo scopo di eliminare le rotondità di troppo dal torace per restituire anatomicamente la tonicità tipica di un petto maschile.

La liposuzione dura mediamente mezz’ora e prevede l’aspirazione della porzione adiposa, con cannule di diametro e lunghezza adeguati alla zona. Se lo specifico caso poi lo rendesse necessario, è possibile ridurre anche il volume della ghiandola mammaria attraverso una breve incisione lungo le areole.

Le particolari tecniche di sutura mirano a rendere irrilevanti le millimetriche incisioni. Al termine della fase chirurgica si applicano i bendaggi che limitano il gonfiore e favoriscono l’assestamento della cute al nuovo volume del torace.

 

liposuzione 005 tecnica

La correzione della ginecomastia con la liposuzione o con la rimozione chirurgica della ghiandola è un intervento definitivo, rapido e risolutivo per porre rimedio a questo particolare quadro estetico:

  • Adiposità localizzata sulle mammelle
  • Petto maschile simile ad un seno di donna
  • Sviluppo della ghiandola mammaria nell’uomo (in uno o entrambi i lati)
  • Imbarazzo nell’indossare maglie aderenti

In genere l’uomo che ha la tendenza all’accumulo adiposo sul torace, presenta anche cuscinetti evidenti sull’addome e sui fianchi. La liposuzione Pallaoro Medical Laser è realizzabile su più distretti corporei in un’unica seduta chirurgica, in modo da ricreare armonia e rendere più virile e scolpita l’area problematica.

La liposuzione del seno maschile (ginecomastia adiposa) dura circa 25-30 minuti
L’ intervento di modellamento del seno maschile viene eseguito in anestesia locale e sedazione
La procedura di correzione della ginecomastia prevede una medicazione post operatoria
Non sono visibili perché l’incisioni sono molto piccole e posizionate in zone “strategiche”.
La liposuzione tumescente ai pettorali rende l’intervento meno invasivo. Se il tessuto da rimuovere non fosse adiposo, l’intervento indicato sarà quello chirurgico.
Quando posso riprendere l’ attività sportiva?
L’ attività sportiva leggera potrà essere ripresa già dopo 3 / 4 settimane tenendo però presente che il naso ancora in fase di cicatrizzazione ossea, un eventuale trauma potrebbe compromettere drasticamente il risultato. Si consiglia comunque di richiedere l’ autorizzazione al chirurgo per la specifica attività sportiva praticata.