Anestesia Otoplastica

Anestesia Otoplastica 2017-01-13T10:58:56+00:00

Anestesia dell’ otoplastica

Anestesista: Anestesia otoplasticaLa particolare procedura di preparazione all’intervento di otoplastica prevede che il paziente si trovi in uno stato ottimale di comfort. Non essendo infatti necessaria l’anestesia generale, lo specialista anestesista provvede tuttavia a somministrare una sedazione, in modo che il paziente non debba essere costretto ad assistere completamente vigile all’ intervento, fatto che generalmente implica importanti stress psicologici, soprattutto se ad essere operato è un bambino di giovane età.

Con le piccole iniezioni di anestetico locale, inoltre, si provvede ad infiltrare anche una percentuale di vasocostrittori che impediscano importanti perdite di sangue nel corso dell’intervento, consentendo un’ottimale visuale del campo operatorio anche in una zona così particolarmente irrorata di capillari.

Se sei interessato all’ intervento di otoplastica e vuoi sapere di più ti consigliamo di vedere le foto prima e dopo, leggere le informazioni sulla tecnica laser, approfondire i costi e chiedere una consulenza personalizzata.

L’ otoplastica è l’unico intervento di chirurgia estetica consigliabile anche in età pediatrica perché permette di evitare i disagi psicologici che l’ inestetismo comporta. I compagni di scuola deridono il bambino soggetto alle orecchie a sventola ferendo profondamente l’ autostima. Di solito si consiglia di aspettare il completamento dello sviluppo corporeo ma in questo caso i vantaggi dell’ azione immediata superano di gran lunga le eventuali sbavature – molto poco probabili  – che potrebbero formarsi a seguito della crescita del paziente.

 

  • Otoplastica laser – orecchie a sventola

    La correzione chirurgica delle orecchie oggi è l'otoplastica laser. Dumbo è solo un brutto ricordo. Orecchie a sventola? Ora non più con l' otoplastica laser. È questo il segreto che può soccorrere chi ha deciso [...]