Un inestetismo sofferto dalle donne è il diradamento dei peli pubici collegato ad una immagine che ricorda la donna in età più matura. Il diradamento si può presentare in modo diffuso oppure a chiazze.

Il diradamento pubico molto spesso è dovuto a continui traumi subiti dai follicoli a seguito delle depilazioni. Altre volte è semplice conseguenza del naturale invecchiamento biologico.

Fino a poco tempo fa la tendenza occidentale prevalente nelle giovani donne è stata quella di depilare completamente (come le ascelle) l’ area pubica. Oggi in controtendenza è gradita il “pubic hairstyle” e cioè la presenza di peli pubici curati.

micro fue hd line

Infoltire i peli pubici

Il trapianto dei peli pubici HSD ricalca la moderna tecnica mini invasiva senza cicatrici. La zona donatrice compatibile va studiata per ogni singolo soggetto secondo la presenza e qualità follicolare. Normalmente la zona interessata è quella ascellare oppure la zona bassa della nuca.

Le unità follicolari idonee vengono prelevate con l’impiego del drill chirurgico Trilix e successivamente reimpiantate nella zona interessata secondo il disegno preventivamente concordato con la paziente.

Grazie a questa tecnica le donne che subiscono il disagio del diradamento pubico possono recuperare fiducia ed autostima nella loro femminilità.

Faq di trapianto capelli

È possibile trapiantare capelli al petto?
La sua richiesta è un po’ controcorrente in quanto la tendenza è quella di eliminare i peli superflui dal petto con delle sedute di depilazione laser / luce pulsata. Comunque è possibile realizzare il trapianto prelevando i capelli dalla nuca con risultati buoni ma con bisogno di manutenzione. I capelli crescono più dei peli e dovranno essere accorciati frequentemente.
Cosa causa la perdita di capelli?
Ci sono diversi motivi alla base della perdita di capelli.  Il 95% dei casi è dovuto all’ alopecia andorgenetica comunemente chimata calvizie maschile. Ci sono diversi fattori che portano alla comparsa di questa condizione , tra cui i seguenti : (1) predisposizione genetica alla perdita dei capelli , (2) presenza di diidrotestosterone, un ormone maschile ,  (3) l’invecchiasmento . Mediamente si  perdono circa 100 capelli al giorno. Questi capelli dovrebbero ricrescere qualche mese dopo. Quando la perdita di capelli è superiore alla ricrescita inizia il processo di diradamento. Una volta iniziato il processo questo è progressivo e continuerà per tutta la vita.