Un inestetismo sofferto dalle donne è il diradamento dei peli pubici collegato ad una immagine che ricorda la donna in età più matura. Il diradamento si può presentare in modo diffuso oppure a chiazze.

Il diradamento pubico molto spesso è dovuto a continui traumi subiti dai follicoli a seguito delle depilazioni. Altre volte è semplice conseguenza del naturale invecchiamento biologico.

Fino a poco tempo fa la tendenza occidentale prevalente nelle giovani donne è stata quella di depilare completamente (come le ascelle) l’ area pubica. Oggi in controtendenza è gradita il “pubic hairstyle” e cioè la presenza di peli pubici curati.

micro fue hd line

Infoltire i peli pubici

Il trapianto dei peli pubici HSD ricalca la moderna tecnica mini invasiva senza cicatrici. La zona donatrice compatibile va studiata per ogni singolo soggetto secondo la presenza e qualità follicolare. Normalmente la zona interessata è quella ascellare oppure la zona bassa della nuca.

Le unità follicolari idonee vengono prelevate con l’impiego del drill chirurgico Trilix e successivamente reimpiantate nella zona interessata secondo il disegno preventivamente concordato con la paziente.

Grazie a questa tecnica le donne che subiscono il disagio del diradamento pubico possono recuperare fiducia ed autostima nella loro femminilità.

Faq di trapianto capelli

I farmaci anti caduta  o anti calvizie funziona davvero?
Ci sono vari farmaci in commercio. Alcuni di questi sono stati approvati dalla FDA (Food & Drug Administration -  autorevole autorità sanitaria americana) per il trattamento di perdita di capelli dovuta all’ alopecia androgenetica. I più conosciuti sono il Minoxidil  che è un farmaco topico per uso sia maschile che femminile  e il Finasteride per via orale destinato esclusivamente al pubblico maschile.  Questi farmaci possono effettivamente rallentare e persino fermare la progressiva perdita di capelli. Non funzionano su tutti i pazienti e come tutte le medicine, possono avere effetti colaterali anche  importanti. Il trapianto di capelli è l’unico metodo efficace per il ripristino di una zona affetta da calvizie.
Qual è l'età minima per sottoporsi ad un trapianto di capelli ?
I nostri pazienti sono compressi tra 21-80 anni. Difatto il trapianto di capelli non ha un minimo d’età. Recentemente abbiamo operato un paziente in età pediatrica ad un trapiantop di capelli a affetto da calvizie da trauma.
Indipendentemente dall'età, la cosa migliore da fare è affrontare la calvizie o diradamento il più precocemente possibile.