V

a  b  c  d  e  f  g  h  i  j  k  l  m  n  o  p  q  r  s  t  u  v  w  x  y  z

Varici Comunemente definita vena varicosa indica la dilatazione permanente di una vena con alterazione regressiva delle sue pareti e aumento della pressione venosa in un determinato distretto.
Vascolare Relativo ai vasi (sanguigni, linfatici,…)
Vascolarizzazione Rete di distribuzione dei vasi sanguigni o linfatici.
Vaso sanguigno Organo cavo, parte di un sistema (apparato circolatorio), destinato a far circolare o defluire il sangue. Vedi anche vena e arteria.
Vasocostrittore Farmaco che ha la proprietà di restringere i vasi sanguigni.
Vasodilatatore Farmaco che ha la proprietà di dilatare i vasi sanguigni.
Vena Vaso o canale membranoso che porta il sangue dalla periferia al cuore.
Vertice (Vertex) La sommità del capo. La calvizie in questa zona è la cosiddetta “chierica” (presente dal III e IV stadio della scala di Hamilton).
Visita preliminare È il primo incontro che il potenziale paziente di chirurgia estetica svolge con il chirurgo che lo opererà. La visita preliminare getta le basi per un approccio consapevole e realistico con la chirurgia; nel corso della stessa il chirurgo chiarirà ogni dubbio e consiglierà al meglio il paziente, valutando ogni possibile alternativa, compresa quella non chirurgica. Conseguenza, rischi e possibili esiti di ogni intervento saranno esaustivamente illustrati nel consenso informato.
Vistabex Nome italiano del farmaco omologo al Botox, costituito da tossina botulinica di tipo A purificata. L’inoculazione del farmaco tramite micro iniezioni provoca il cosiddetto blocco colinergico, ovvero la produzione di acetilcolina, il catalizzatore chimico che trasmette l’impulso nervoso a ghiandole e muscoli. Opportunamente diluito, viene utilizzato per eliminare le rughe d’espressione tra le sopracciglia (rughe glabellari) e per il trattamento clinico per l’iperidrosi.
Vitamina La parola “vitamina” è stato coniata nel 1911 dal biochimico Casimir Funk (1884-1967) nato a Varsavia. Presso l’Istituto Lister di Londra, Funk ha isolato una sostanza che impediva l’infiammazione dei nervi (neurite) nei polli cresciuti con una dieta carente di tale sostanza. Ha chiamato la sostanza “vitamina”  perché riteneva che fosse necessaria per la vita e che fosse una ammina (composti organici contenenti azoto).
Le lettere (A, B, C e così via) sono state assegnate alle vitamine in ordine di scoperta. L’unica eccezione è la vitamina K che è stata assegnata una “K” da “Koagulation” dal ricercatore danese Henrik.

Breve glossario di termini usati in chirurgia estetica e relativi ad argomenti trattati da questa branca della medicina.