Gentile dottore, ho 37 anni e con l’avanzare dell’età si sta rendendo sempre più evidente un difetto che ha sempre penalizzato il mio viso. Si tratta delle borse sotto gli occhi; vorrei qualche consiglio per eliminarle. Gemma – Lastra a Signa (FI)

Gentile Gemma, lei è ancora giovane per affermare che il suo problema è legato all’età, tanto più che mi dice di averlo sempre avuto, anche se in forma più lieve. Le cosiddette borse sotto gli occhi, carattere familiare e congenito, non sono altro che piccoli accumuli adiposi e l’intervento specifico che li elimina è la blefaroplastica inferiore. Può essere eseguito anche da persone di giovane età e dà ottimi risultati.

l grasso delle borse viene rimosso da un’invisibile incisione Delicata, mini invasiva e di notevole effetto estetico, la blefaroplastica richiede una seduta chirurgica di pochi minuti e non lascia nessuna cicatrice evidente.

Per la realizzazione dell’intervento si ricorre al laser CO2 pulsato, strumento di elevata precisione, in grado di praticare incisioni che coincidono perfettamente con il bordo palpebrale.

Il rimodellamento della zona perioculare avviene in anestesia locale accompagnata da sedazione.

La blefaroplastica è una procedura che può in alcuni casi essere scelta anche da pazienti molto giovani perché l’accumulo adiposo sugli occhi è una condizione estetica multifattoriale. Compaiono le borse con il passare degli anni e quindi è conseguenza del naturale invecchiamento. Le borse possono anche essere causate da una predisposizione genetica e comparire già a vent’anni o addirittura prima ancora. Il risultato dell’intervento è sorprendentemente efficace nel donare luce allo sguardo sia nelle persone anziane che in quelle giovanissime.