Ho 23 anni e il problema della mia forma fisica sta rovinando la mia vita. Sono sempre stata magra, ma dopo che il ragazzo che mi piaceva mi ha dato l’ennesimo fruito, dall’anno scorso sono ingrassata a dismisura! Ho odiato il mio corpo e lo psicologo mi dice l’ho voluto punire ingrassando.

Ma ora ho voglia di essere di nuovo me stessa e ricominciare ad apprezzarmi! Non mi dica, per favore, di seguire una dieta: non sono costante e poi non voglio “svuotarmi” .

Mi può invece dare informazioni sulla liposuzione? Emma 

Cara Emma, purtroppo la soluzione ai tuoi problemi è proprio una dieta a regime ipocalorico controllato. Te lo dico e te lo raccomando: migliorando il rapporto con il cibo miglioreranno i tuoi rapporti con il mondo! Imparerai a darti limiti e regole e ad apprezzare i risultati dei tuoi sforzi. Se abbini un’attività fisica alla dieta, inoltre, potrai potenziare la muscolatura per essere più tonica. Solo dopo aver raggiunto un peso stabile ti consiglio di sottoporti ad un intervento di liposuzione e rimodellamento che elimini le adiposità localizzate che dieta e fitness non riescono a intaccare.

Questo duplice intervento (lipoaspirazione e rimodellamento), chiamato Volumetric Modeling, si realizza in anestesia locale accompagnata da sedazione. L’aspirazione del grasso in eccesso avviene intervenendo in maniera delicata sui diversi piani del pannicolo adiposo, a seconda del risultato estetico che si desidera raggiungere. La tappa successiva del rimodellamento riguarda il riempimento volumetrico nei punti che risultano “svuotati”, come li definisci tu.

Qui entra in scena la tecnica di lipofilling: il grasso inoculato, lo stesso prelevato dalla lipoaspirazione, viene liberato dalle impurità attraverso una speciale centifruga ed una volta inserito in loco procura un riempimento duraturo. Ribadisco, comunque, cara Emma, che il primo passo è darti regole tassative, pensa sempre che lo fai per il tuo bene. In bocca al lupo!

Dieta o liposuzione? Non sono alternative

La liposuzione ha come prevalente finalità quella di rimuove gli accumuli adiposi localizzati. Non è corretto impiegare la chirurgia per ottenere il risultato del dimagrimento. La dieta serve per ridurre in maniera generalizzata il pannicolo adiposo. Con la dieta non si riesce invece a ridurre gli accumuli adiposi da specifiche zone del corpo.

La condizione ottimale è che il paziente in sovrappeso riduce il peso corporeo attraverso una corretta alimentazione e attività fisica. Successivamente gli accumuli adiposi inestetici vengono rimossi con la procedura chirurgica di liposuzione.