Ho 58 anni e non mi sono mai preoccupata granché delle rughe sul viso, anche se adesso cominciano a non essere più superficiali, ma piuttosto profonde, soprattutto quelle ai lati della bocca. Il mio problema riguarda piuttosto il colorito del viso e del decolleté, che da qualche anno sembrano quasi macchiati da chiazze color caffelatte, anche di grandi dimensioni. Purtroppo si notano anche quando mi trucco e appaiono nonostante il fondotinta. Leggevo di un laser capace di eliminare questo problema: mi può dare altre informazioni? D.G.

Gentile signora, una soluzione non invasiva al suo problema potrebbe essere offerta dalla fototerapia, cioè da quel gruppo di metodiche di ringiovanimento che utilizza le potenzialità dell’energia luminosa. Forse lei aveva sentito parlare di un particolare tipo di peeling praticato con il laser. Tale procedura è efficace per eliminare le piccole imperfezioni cutanee e affinare la grana della pelle; macchie, lentiggini, discromie di diversa natura e piccole cicatrici superficiali saranno eliminate e anche le piccole rughe superficiali saranno ridotte. Inoltre i benefici di tale peeling si noteranno anche a distanza di tempo, in quanto, grazie al potere ablativo del raggio laser, lo strato superficiale della pelle sarà eliminato, con la conseguente progressiva formazione di nuovo collagene. Se opta per questo tipo di ringiovanimento, dovrà comunque tenere conto che, nel periodo successivo al trattamento, la pelle si presenterà arrossata e con qualche crosticina nella fase di rigenerazione cellulare; dovrà inoltre avere l’accortezza di non esporsi al sole per almeno due mesi.

Aggiornamento 12/12/2018:

La tecnologia adatta per rimuovere le macchie senili è il q switch nd yag laser. Lo stesso ha la capacità di fare “esplodere” i pigmenti in una infinitesima frazione di secondo senza quindi procurare danni alla pelle. Dopo la seduta il tessuto cutaneo può risultare leggermente rosso ed edematoso. Entro pochi giorni questi scompaiono.

La macchia senile con questo q switch nd yag laser viene rimossa molto efficacemente. Di solito sono necessarie due o tre sedute.