Avrò cicatrici dopo il mio intervento di chirurgia estetica?

Tutte le incisioni praticate dal chirurgo si trasformano in cicatrici. Le cicatrici sono dovute alla lesione del derma che, come processo riparativo, forma il tessuto cicatriziale.

L’ abilità del chirurgo estetico stà proprio nell’ eseguire incisioni ridotte e posizionate in zone prevalentemente meno visibili. Successivamente la sutura dovrà essere eseguita a regola d’arte per evitare trazioni che possano sfocciare in una cicatrice ipertrofica.

Subito dopo la formazione le cicatrici si presentano rossastre e rilevate. Se la zona è sottoposta a trazione potrebbe diastasarsi. Nel tempo queste tenderano ad essere perlacee e meno rilevate.

Il processo di cicatrizzazione comunque varia da soggetto a soggetto.

[randomtext category="ce h"]

Hai domande sulla chirurgia estetica? Prova il nostro servizio di consulenza online!