Quali sono i rischi della mastoplastica riduttiva?

La mastoplastica riduttiva è una delle procedure più invasive della chirurgia estetica. Il grado di invasività aumenta con l’aumentare del volume del seno da ridurre. La tecnica prevede ampie incisioni e asportazioni di tessuti cutanei, ghiandolari e adiposi. A tale scopo verranno praticati ampi scollamenti con conseguenti recessioni dell’ inervazioni superficiali. La riduzione del volume comporta anche il taglio di strutture vascolari.

I rischi della mastoplastica riduttiva non sono particolarmente importanti nel senso che normalmente hanno una frequenza bassa e con effetti temporanei.

I rischi specifici della mastoplastica riduttiva sono:

  • Asimmetria mammaria
  • Parestesia
  • Necrosi cutanea / areolare
  • Cicatrici insoddisfacenti

I rischi e complicanze di carattere generale e comuni a tutti gli interventi chirurgici sono emorragie, infezioni e reazioni indesiderate all’ anestesia.

riduzione seno

Hai domande sulla chirurgia estetica? Prova il nostro servizio di consulenza online!