Perché a volte il risultato della mastoplastica additiva non appare naturale?

La mastoplastica additiva moderna progettata adeguatamente ed eseguita su una paziente adatta offre risultati dall’ aspetto sorprendentemente naturale.

Una procedura di questo tipo è caratterizzata sinteticamente dai seguenti fattori:

  1. Protesi mammaria di ottima qualità
  2. Protesi mammaria di forma e volume coerenti con la conformazione della paziente
  3. Adeguata copertura della protesi da parte del tessuto mammario esistente
  4. Peso della paziente stabile. La candidata deve arrivare al giorno dell’ intervento senza l’intenzione di perdere peso in maniera sostanziale perchéè altrimenti il risultato potrebbeperdere la gradevolezza.
  5. Posizionamento della protesi in sede adeguata al risultato desiderato
  6. Ptosi mammaria assente o lieve

Va sottolineato comunque che il seno subisce nel tempo diverse modifiche legate a gravidanze, sbalzi di peso, invecchiamento e rilassamento cutaneo. E’ normale quindi che il risultato estetico subisca delle variazioni. Queste di solito comunque sono tali da non disturbare la gradevolezza dell’ estetica del seno.

risultato mastoplastica

La naturalezza (del risultato) della mastoplastica additiva è una finalità che non è sempre perseguita dalle pazienti e/o dai chirurghi estetici. Spesso la paziente è tentata ad eseguire una procedura dal risultato “superlativo” che è sicuramente gradito in determinati momenti e circostanze ma non nella vita e negli anni successivi. Un seno super prosperoso attrae certamente lo sguardo e l’attenzione di molti ma appartiene ad un mondo più teatrale che della vita di tutti i giorni. Il seno deve essere adatto ad andare a correre, a lavorare e a vivere la quotidianità.

Hai domande sulla chirurgia estetica? Prova il nostro servizio di consulenza online!