Ho 35 anni ho una bimba di 4 e premetto che il mio seno non è mai stato bello ma ora è inguardabile. Neanche un buon reggiseno riesce a migliorare il tutto. Avevo una seconda abbondante e durante l’allattamento una settima. Ora è svuotato ed io non mi sento più donna E’ diventato un problema psicologico ma ho anche tanta paura di un intervento e purtroppo
anche dei suoi costi. Non riesco neanche più a guardarmi allo specchio.

Scusatemi ma il vostro conforto e consiglio è d’obbligo per tutte le donne che stanno male come me

Questo email di consulenza ci permette di focalizare la situazione in cui effettivamente molte donne si trovano dopo la meravigliosa esperienza della maternità. Durante la gravidanza il seno cresce di volume e immediatamente dopo il parto – con la montata lattea – inizia a produrre latte per il neonato. La crescita del volume mammario in alcuni casi raggiunge livelli molto alti. La conseguente tensione cutanea può provocare la riduzione dell’ elasticità della pelle.

L’ identikit del seno post allattamento è caratterizzato da:

  1. svuotamento
  2. rilassamento
  3. smagliature

La chirurgia estetica può fare molto per queste pazienti. L’intervento in assoluto più eseguito dalla neo mamme è la mastoplastica additiva. L’inserimento di una protesi corregge lo svuotamento ed il rilassamente (se moderato). Se il seno ha formato una ptosi marcata sarà necessaria la mastopessi additiva.

[randomtext category="ce h"]

Hai domande sulla chirurgia estetica? Prova il nostro servizio di consulenza online!