Vorrei ridurre le piccole labbra vaginali. Come avviene l’ intervento?

La ipertrofia delle piccole labbra vaginali così come l’asimmetria delle stesse è risolvibile con la vaginoplastica laser. Si tratta di un intervento eseguito con la tecnologia laser CO2 pulsata che permette di modellare la dimensione delle piccole labbra secondo le aspettative della paziente.  La procedura si presenta in maniera assolutamente non cruenta e richiede solo l’ anestesia locale. La paziente nel post operatorio sarà in grado di ritornare a casa praticamente dopo un paio d’ore.

La valenza di questo tipo d’ intervento è esclusivamente estetica e cioè non coinvolge strutture funzionali. Bisognerà astenersi dai rapporti sessuali  fino alla completa guarigione che di solito avviene entro  10 giorni.

piccole labbra

Hai domande sulla chirurgia estetica? Prova il nostro servizio di consulenza online!