Addominoplastica è il termine più comunemente impiegato per l’intervento di lifting addome o dermolipectomia addominale. Questo intervento di chirurgia plastica addominale è molto efficace per i pazienti che presentano un marcato grado di rilassamento con o senza adiposità localizzata. La tecnica prevede l’aspirazione del grasso, l’asportazione della cute in eccesso e il riposizionamento dei muscoli addominali.

La paziente in questione presenta un severo rilassamento cutaneo con importante accumulo adiposo e smagliature diffuse. Queste caratteristiche sono coerenti con la procedura chirurgica e conseguentemente il risultato è molto soddisfacente. (Vedi: Addominoplastica foto)

Addominoplastica foto prima dopo 01

Addominoplastica foto prima 01
Addominoplastica foto dopo 01

L’ addominoplastica prevede molto dolore?

La procedura di lifting addominale eseguita con la tecnica tumescente normalmente presenta nel post operatorio un dolore lieve domabile facilmente con comuni analgesici come la Tachipirina. Se la sensazione di dolore è intensa il paziente dovrà rivolgersi al chirurgo estetico per escludere eventuali complicanze e ricevere una terapia analgesica specifica.

Addominoplastica: Approfondimenti e pagine correlate