[layerslider id="50"]

Mastoplastica additiva salute

//Mastoplastica additiva salute
Mastoplastica additiva salute2017-01-13T10:58:41+00:00

La salute del seno, il carcinoma mammario

Secondo i più recenti studi eseguiti sulle donne portatrici di protesi al seno, l’incidenza di tumore mammario non è influita dagli impianti, a patto che essi rispondano alle più recenti normative sul tipo di materiale di cui sono costituite.

Diversamente, i trapianti di grasso sul seno non sono ritenuti sicuri, come sottolinea la pubblicazione dell’Asaps di febbraio 2008 (Plastic Surgery Societies Issue Caution on Fat Grafting for Breast Augmentation), perché la formazione di calcificazioni dovute al mancato attecchimento di alcuni adipociti rende difficile l’individuazione di eventuali carcinomi della mammella.

Il carcinoma mammario è una forma di cancro molto diffusa tra le donne, tanto da essere la seconda causa di morte per tumore femminile, anche se le più recenti scoperte diagnostiche e terapeutiche consentono di limitare e ridurre lo sviluppo della malattia.

Tra i fattori di rischio dell’insorgenza del tumore mammario non compare la presenza di protesi e di impianti mammari, ma piuttosto influiscono altri dati, come l’età (dopo i 60 anni), la familiarità con persone aventi lo stesso problema, ereditarietà, fattori ormonali, obesità, il fatto di non avere avuto figli, lo stile alimentare (maggiore incidenza di carcinoma mammario in pazienti che fanno largo consumo di grassi animali e minore incidenza in relazione al consumo di fibre vegetali).

Alla Clinica Pallaoro – Chirurgia estetica il nostro primo pensiero è la tua sicurezza. Tutti gli interventi vengono praticati in sala operatoria a norma e completamente attrezzata per la gestione di ogni tipo di circostanza. Vengono scelti materiali sanitari e protesi mammarie di primo ordine.

[Brinton, L.A., et al. 2000. Breast cancer following augmentation mammoplasty (United States). Cancer Causes Control. 11(9):819-27. / Bryant, H., and Brasher, P. 1995. Breast implants and breast cancer–reanalysis of a linkage study. N. Engl. J. Med. 332(23):1535-9. / Deapen, D.M., et al. 1997. Are breast implants anticarcinogenic? A 14-year follow-up of the Los Angeles Study. Plast. Reconstr. Surg. 99:1346-53. / Herdman, R.C., et al. 2001. Silicone breast implants and cancer. Cancer Invest. 19(8):821-32. / Pukkala, E., et al. 2002. Incidence of breast and other cancers among Finnish women with cosmetic breast implants, 1970-1999. J. Long Term Eff. Med. Implants. 12(4):271-9.]


mastoplastica additiva consigliabile


Se il seno è leggermente ceduto, la mastoplastica additiva lo risolleva?

Se la ptosi (rilassamento) del seno è moderato, la mastoplastica additiva regala un nuovo volume ad un “contenitore”, la pelle, che risulta svuotato. Perciò il riempimento dà anche un effetto di sollevamento. Però, se il rilassamento è troppo evidente e la cute del seno risulta in eccedenza, l’indicazione chirurgica è la mastopessi (o lifting del seno), che solleva e rassoda i tessuti. Nel corso della mastopessi è comunque possibile aumentare il volume del seno inserendo anche le protesi mammarie.