correzion trapianto capelli post fut

Correzione trapianto capelli con risultati insoddisfacenti

Esistono diverse tecniche di trapianto capelli con caratteristiche differenti e con la capacità di offrire risultati variabili e non sempre graditi. Ad esempio la tecnica FUT – che prevede l’escissione del cuoio capelluto e la conseguente formazione della cicatrice posteriore – è soggetta a rischi maggiori sia per quanto riguarda la bontà del risultato che per l’incidenza di complicanze. In questa pagina descriviamo la correzione del trapianto capelli FUT che ha lasciato una brutta cicatrice diastasata e non ha comunque raggiunto il risultato desiderato nella zona ricevente perché la densità follicolare è troppo bassa.

Trapianto capelli Micro FUE HD
Consulenza capelli
Prenota visita

Fattori del trapianto capelli da correggere

Il paziente di questo “case study” prima dell’intervento di trapianto capelli con la tecnica FUT presentava una stempiatura media e la zona donatrice folta. L’intervento è stato eseguito in un centro non specificato con la tecnica FUT (Folicular Unit Transplant) che prevede l’escissione di una porzione di cuoio capelluto dalla zona donatrice, la sutura dei lembi e la conseguente formazione di una cicatrice lunga nella zona posteriore della testa. La porzione di cuoio capelluto espiantato viene sezionato per ottenere le unità follicolari da impiantare.

La cicatrice posteriore con la tecnica FUT è parte dell’intervento ma in questo caso la stessa si è allargata in maniera severa. Il motivo? Potrebbe essere perché il chirurgo ha avvicinato i lembi con eccessiva trazione. Probabilmente non è stato sufficientemente scollato il cuoio capelluto. Il paziente poi deve osservare alcune prescrizioni come ad esempio non piegare troppo la testa in avanti per evitare di tirare la cicatrice durante la guarigione. In generale l’allargamento della cicatrice è comunque una complicanza abbastanza frequente con la tecnica FUT.

Purtroppo anche nella zona ricevente è andata male perché la densità follicolare ottenuta è molto bassa. Perché? Probabilmente il chirurgo ha impiantato un numero esiguo di unità follicolari nonostante abbia eseguito una escissione piuttosto ampia. E’ pero anche probabile che molte unità follicolari impiantate non siano ricresciute per l’eccessiva manipolazione delle stesse.

I fattori da correggere sono:

  • cicatrice diastasata nella zona donatrice
  • bassa densità follicolare della zona ricevente
trapianto capelli post fut 1006
trapianto capelli post fut 1005
trapianto capelli post fut 1004

Tecnica Micro FUE per la correzione del trapianto capelli

L’intervento correttivo eseguito alla Clinica Pallaoro ha avuto un eccellente successo come può essere osservato nelle foto. La tecnica Micro FUE he espiantato un numero elevato di unità follicolari con la tecnica sezionale in maniera tale da preservare la zona donatrice. Queste unità follicolari dal diametro inferiore a 0,7 mm sono state impiantate ad alta densità sopra la cicatrice. E’ stata coperta tutta l’area della stempiatura trattata con il precedente intervento FUT. Infine è stata aumenta la densità follicolare della parte superiore della testa.

La cicatrice è virtualmente scomparsa perché è coperta da un numero di follicoli analogo a quelli delle zone. La densità della zona superiore e delle stempiature corrette è compatibile con l’aspetto naturale.

Approfondimenti e pagine correlate