Tecnica Micro FUE HD di trapianto capelli Cicatrice inesistente

La tecnica innovativa ed esclusiva di trapianto capelli attuata alla Clinica Pallaoro non lascia cicatrici. Il grado d’invasività è talmente basso da non innescare un processo di cicatrizzazione vero e proprio. L’espianto delle unità follicolari avviene con la tecnica sezionale ed impiegando un punch di 0.7 mm di diametro. La ravvicinata osservazione della zona donatrice dopo 4 settimane non lascia scorgere cicatrici di rilievo. L’impianto delle unità follicolari avviene attraverso la formazioni di micro canali che anche questi non lasciano alcuna traccia. La tecnica Micro FUE HD non lascia cicatrici visibili.

La procedura viene invece impiegata per correggere cicatrici lasciate da tecniche meno evolute come la FUT o la FUE.

Trapianto capelli cicatrice
Trapianto capelli
Foto
Video
Costi
Consulenza
Visita
WhatsApp

Correzione delle cicatrici del trapianto capelli e altre tecniche

Le tecnica di trapianto Micro FUE HD non lascia cicatrici e può invece essere impiegata per la correzione della cicatrice del trapianto capelli lasciata dalle altre tecniche di trapianto capelli e altre chirurgie per correggere la calvizie. Quali sono le tecniche che lasciano cicatrici e come sono fatte?

Trapianto capelli FUT

Procedura con escissione del cuoio capelluto che lascia una cicatrice lunga nella zona posteriore della testa formata dall’unione dei lembi dovuti all’asportazione della porzione di tessuto. Questa cicatrice speso si allarga e si rende estremamente inestetica. Questa tecnica è sempre più in disuso.

Scalp reduction

La riduzione dello scalpo è una tecnica che riteniamo “estinta” ma che ha lasciato molti pazienti non soddisfatti. Si tratta della procedura per correggere la chierica che comporta l’escissione della stessa e l’unione di lembi residui. La cicatrice è verticale e lunga una decina di centimetri.

Trapianto capelli FUT

Questa è la tecnica correntemente usata a livello mondiale. Espianta le unità follicolari dalla zona donatrice usando un punch in grado di contenere l’intero elemento capillare. Al posto dell’unità follicolare rimane una cicatrice tonda dal diametro di 1 millimetro o più a seconda dello strumento impiegato.

Esiti cicatriziali: Come si correggono con la Micro FUE HD?

La correzione della cicatrice del trapianto capelli FUT o FUE si corregge in maniera molto efficace con la tecnica esclusiva della Clinica Pallaoro chiamata Micro FUE. Per “cancellare” una cicatrice diastasata come quella della foto in illustrazione, è necessario espiantare un numero di unità follicolari pari a 60/80 per centimetro quadrato di cicatrice da coprire. Successivamente si eseguono le incisioni inclinate sulla cicatrice in maniera tale da ospitare le unità follicolari con angolo d’incidenza similare alle zona vicine.

Dopo 3 mesi i capelli iniziano a ricresce e progressivamente copriranno la cicatrice del trapianto capelli fino a farla completamente “sparire”.