HIFU: Nuovo strumento di chirurgia estetica

Hifu (High intensity focused ultrasound) è la più recente tecnologia a disposizione del chirurgo estetico per offrire ai pazienti trattamenti spettacolarmente innovativi dai risultati entusiasmanti. Si tratta quindi di ultrasuoni ad alta intensità focalizzati sulla profondità desiderata che riscaldano il tessuto target alla temperatura programmata in maniera tale da generare un effetto specifico. Questa tecnologia nasce in altri ambiti chirurgici e solo recentissimamente è stata progettata per essere impiegata in chirurgia estetica.

Hifu – rispetto alla tecnologia laser e alla radiofrequenza che agiscono entro i primi 2 millimetri di profondità – può focalizzare l’energia derivata dagli ultrasuoni molto più in profondità e con un grado di precisione elevatissimo. Il range di profondità della tecnologia Hifu è tra 1.5 millimetri e 13 millimetri.




SCEGLI

Ho letto e autorizzo privacy

HIFU: Dove è indicato e quali risultati offre

Hifu – data la sua versatilità nella profondità del target – può essere impiegato con eccellente successo per diverse finalità. Impiegato ad una profondità di 13 mm è efficace nella riduzione non chirurgica del pannicolo adiposo. Focalizzato invece a 4.5 mm di profondità produce una serie di punti di denaturazione termica del muscolo SMAS per cui a un effetto lifting. A 3 mm di profondità rigenera le fibre di collagene per cui rassoda la pelle e a 1.5 mm tratta le rughe superficiali.

Hifu - Profondità tessuto

HIFU 13 mm: Rimuove il grasso in eccesso

Focalizzando gli ultrasuoni ad alta intensità alla profondità di 13 millimetri si va a colpire il pannicolo adiposo. Si porta le cellule adipose bersaglio alla temperatura di 70 gradi provocando la loro distruzione. L’adipe viene quindi liberato ed i macrofagi procedono alla rimozione dello stesso. Il cambiamento ottenuto dalla seduta è misurabile da subito ma il risultato definitivo è osservabile dopo 2 settimane.

Il candidato a questo trattamento dovrà avere un pannicolo adiposo di almeno 15 millimetri di profondità e la pelle sufficientemente elastica da assecondare la riduzione del volume adiposo.

Hifu riduzione delle adiposità localizzate

Effetto liposuzione senza incisioni, senza chirurgia e senza dolore

HIFU 4.5 mm: Effetto lifting

La focalizzazione Hifu a 4.5 millimetri ha la finalità di creare una serie di piccoli traumi termici nel muscolo SMAS (superficial muscular aponeurotic system). Tale fascia muscolare come risposta all’azione degli ultrasuoni focalizzati produce una retrazione che solleva la struttura del viso.

Grazie a questa nuova tecnologia è possibile eseguire un lifting muscolare in maniera completamente non invasiva.

Hifu lifting

Lifting del viso / collo senza chirurgia

HIFU 3 mm: Rassodamento cutaneo

La focalizzazione degli ultrasuoni intensi alla profondità di 3 millimetri ha l’obiettivo di denaturare le fibre di collagene che hanno perso la naturale elasticità con il passare degli anni. Il derma rigenera quindi nuove fibre di collagene elastiche e quindi la pelle risulta maggiormente tonica.

Il risultato definitivo potrà essere osservato dopo un paio di mesi ma il processo di rassodamento è progressivamente valutabile.

Hifu rassodamento

Riduzione della lassità cutanea senza chirurgia

HIFU 1.5 mm: Rughe superficiali

La focalizzazione più superficiale colpisce ad una profondità di 1.5 millimetri. Genera quindi un effetto sul derma simile a quello che può essere un laser frazionato ma con la fondamentale differenza di non toccare la superficie cutanea (epidermide). Questa profondità è impiegata per la ristrutturazione del derma nel trattamento delle rughe. In alcuni casi il trattamento 1.5 mm viene combinato con quello 3 mm per ottenere un risultato ancor più efficace.

Hifu rughe

Ristrutturazione del derma non invisiva

V-HIFU 3 mm + 4.5 mm: Ringiovanimento intimo

Il problema del rilassamento vaginale (spesso collegato all’incontenenza urinaria) è piuttosto comune nelle donne di una certa età e in quelle che hanno partorito 2 o più figli. Fino a poco tempo il rassodamento intimo era possibile solo con un intervento chirurgico cruento. Poi il laser frazionato ha permesso un trattamento meno invasivo. Infine la tecnologia Hifu a reso possibile il trattamento in maniera totalmente non invasiva e non dolorosa. I risultati sono immediatamente sorprendenti e migliorano successivamente.

Hifu intimo

Rassodamento intimo non invasivo e non doloroso