Rinoplastica Durata della chirurgia estetica del naso

In questa pagina si approfondisce il “tempo chirurgico” dell’intervento di rinoplastica. Non che la valutazione della correttezza sia legata al dato temporale ma è un fattore di fluidità chirurgica e esperienza specifica.

Prenota visita
Consulenza per immagini
Video

Quanto dura la rinoplastica?

La procedura di rinoplastica eseguita dal dott. Carlo Alberto Pallaoro ha una durata chirurgica fino a 30 minuti. La relativamente breve durata dell’ intervento è frutto della fluidità con la quale il chirurgo esegue l’atto chirurgico ed il coordinamento perfetto dell’equipe a supporto. Uno dei vantaggi legati a questo fatto è la minore invasività e conseguentemente la convalescenza è meno impegnativa.

Gli interventi di chirurgia estetica sono elettivi. Ciò vuol dire che possono (e devono) essere rimandati se il paziente non è pronto ad esprimere un consenso chiaro e consapevole. Se ti rimangono dubbi puoi approfittare del modulo sottostante per richiedere un chiarimento.

Super specialità: Rinoplastica durata breve

La rinoplastica è uno degli interventi più frequentemente eseguiti dal dott. Carlo Alberto Pallaoro. Da oltre 35 anni si è formato un’equipe di sala operatoria altamente specializzato che ha annullato completamente i tempo inutilizzati. In un concerto d’azione sincronizzata viene eseguito l’intervento fluidamente. La durata breve è dovuta proprio alla professionalità del chirurgo in simbiosi con il personale medico e paramedico.

Rinoplastica Durata dell'intervento è breve grazie alla fluidità chirurgica.

Rinoplastica durata minore, rischi minori

Tutti gli interventi chirurgici possono presentare complicazioni durante e dopo l’intervento. Esistono alcuni fattori di rischio che sono collegati anche con la durata dell’atto chirurgico. Ecco alcuni rischi (a parità di altre condizioni) che presentano questi collegamenti:

  • Infezione: Maggiore è la durata della rinoplastica e maggiore è il rischio d’infezione
  • Edema: Maggiore è la durata e maggiore è la formazione d’edema
  • Ematomi: Il rischio di eccessivo sanguinamento e di formazione di ematomi è collegato con la durata dell’intervento

Rinoplastica durata. L’intervento al naso maschile può presentare una durata chirurgica maggiore.

Rinoplastica Durata maggiore se intervento secondario

La rinoplastica secondaria, cioè quella eseguita per correggere una precedente rinoplastica, solitamente ha una durata maggiore. Ciò è dovuto al fatto che l’operazione deve modificare una situazione anatomica “erratamente” modificata. In alcuni casi questo tipo di procedura dovrà procedere addirittura con il trapianto di cartilagine o ossa. Questo perché spesso le rinoplastiche eseguite in maniera non corretta rimuovono una eccessiva porzione di struttura nasale. Alcuni interventi di rinoplastica secondaria con particolari difficoltà che prevedono la ricostruzione della piramide nasale possono durare anche 2 o 3 ore.

Approfondimenti e pagine correlate