Rinoplastica Risultati, come essere soddisfatti? 

I pazienti di solito hanno molti dubbi in merito al risultato della loro rinoplastica. Ci sono vari aspetti per quanto riguarda questo argomento che vale la pena apporfondire per rendere l’ utente sempre più consapevole nelle proprie decisioni. In sede di visita medica con il chirurgo estetico si dovrà approfondire metticolosamente aspettative e tipo di risultato atteso.

Rinoplastica risultati attesi

Rinoplastica risultati. E’ importante avere aspettative realistiche

Rinoplastica risultati: Quanto tempo per vedere l’esito definitivo?

La procedura di rinoplastica moderna è tecnicamente meno cruenta e conseguentemente permette di osservare il risultato in un periodo di tempo mediamente più breve. Immediatamente dopo l’ atto chirurgico verrà posizionato un tutore (nasal splint) per supportare il naso durante la guarigione. Questo verrà rimosso nei giorni successivi (7-14gg). Una volta liberato il naso – se l’intervento è stato eseguito con abilità – si osserverà un naso senza ematomi né ecchimosi e leggermente gonfio. In questa occasione si avrà già un’idea del risultato finale ma bisognerà aspettare ancora qualche settimana per vedere la forma definitiva. In alcuni casi il gonfiore risulta persistente e quindi l’attesa potrà essere più lunga.

Rinoplastica Risultati attesi

Le aspettative del paziente per quanto riguara il rimodellamento del naso devono essere realistiche. Uno dei motivi più ricorrenti di insoddisfazione è dovuto alle aspettative non realistiche. Durante la visita medica il paziente avrà la possibilità di apprendere quali possano essere i risultati prevedibili anche con l’aiuto della visione di foto “prima e dopo”. Essendo che ogni soggetto è diverso ed ha una variabilità biologica specifica, non è possibile prevedere il risultato esatto. Il paziente dovrà avere una certa flessibilità per quanto riguarda il risultato atteso.

Rinoplastica Risultati stabili nel tempo

La rinoplastica modifica la struttura della piramide nasale in maniera definitiva. Ovviamente dopo la fine dell’intervento il paziente dovrà attendere il normale processo di guariggione che può durare diverse settimane. Dopo tale periodo il gonfiore sarà completamente riassorbito e il risultato visibile sarà quello permanenete. Il naso conserverà quel aspetto per moltissimi anni. Esiste la possibilità che con l’invecchiamento, il naso aumenti leggermente di dimensione. Non è raro vedere anziani con il naso più grande rispetto a quello che si vede in foto di decenni prima.

Rinoplastica Risultati modificabili successivamente?

Se il risultato non dovesse essere soddisfacente, è possibile eseguire una rinoplastica secondaria. Il paziente deve comunque essere consapevole che l’intervento presenta gli stessi rischi – se non maggiori – rispetto alla prima procedura. Per questo motivo è fortemente auspicabile esseguire una rinoplastica corretta previa accorta e concordata progettazione. Anche in considerazione di questo rischio, se il motivo dell’insoddisfazione è oggettivamente minimo, è consigliato non procedere con la rinoplastica secondaria.