La rinoplastica di Massimo

Il naso di massimo era “complicato” perché completamente asimmetrico e con una struttura anatomica già modificata da eventi traumatici. La rinoplastica in questo caso aveva finalità ricostruttiva.