Laser macchie viso prima e dopo

Il laser per rimuovere le macchie del viso

La pelle è continuamente esposta alle aggressioni di ogni tipo. Subisce negli anni dei forti traumi, molti dei quali provocati dalla fotoesposizione e, più in generale, dall’azione degli agenti atmosferici. Oltre al photoaging comunque, possono esservi altre cause che portano alla comparsa delle macchie sulla pelle: fattori congeniti, alterazioni della melanina, traumi, scottature e, più semplicemente, l’inesorabile processo di invecchiamento.

Le macchie cutanee vengono trattate con il laser frazionato con un meccanismo rigenerativo. Nella macchia vengono creati una molteplicità di colonne termiche rimuovendo una percentuale di tessuto pari circa al 15% – 25%. Il “danno termico” controllato raggiunge il derma profondo innescando un processo di guarigione rigenerativa. Si riforma quindi la pelle che è stata rimossa per azione del laser ma un effetto che va oltre la quella superficie. Di conseguenza si osserva una progressiva riduzione della macchia ipercromica.

laser frazionato macchie grafico
Laser frazionato
Foto
Costi
Video
Consulenza
Visita

Quante sedute?

La rimozione di macchie cutanee dal viso o dalle mane di solito è programmata in 2 – 4 sedute. Si tratta di trattamenti focalizzati e non estesi. Il laser frazionato è puntato esclusivamente sulle macchie non essendo necessario procedere con l’intera zona. La guarigione dopo la singola seduta richiede 2 – 4 giorni e non presenta alcuna difficoltà di ripresa delle normali attività quotidiane. Ovviamente l’esposizione ai raggi solari va evitata dopo il trattamento per alcune settimane- Comunque le persone predisposte alla formazione di macchie, devono evitare il sole in maniera permanente oppure devono usare una protezione solare totale.

Peeling laser Macchie rimosse con la tecnologia laser

La disepitelizzazione della porzione cutanea interessata dalla macchia ipercromica avviene in un’unica seduta laser. La procedura che ha una durata non superiore ai 10 minuti si esegue in anestesia locale infiltrativa. Alla fine viene spalmata una crema antibiotica / antinfiammatoria. Il paziente ritorna a casa immediatamente.

Il risultato del peeling laser per le macchie di solito è buono in quanto le discromie ipercromiche vengono attenuate o addirittura rimosse. Il problema è la possibilità di riformazione delle macchie. La macchia si forma per invecchiamento (macchia senile) oppure per agenti esterni come i raggi solari. La prima causa è più lenta nella riformazione ma la seconda potrebbe agire entro 1 anno. La pelle per non formare macchie deve avere una ridottissima se non assente esposizione solare.