Mastoplastica additiva: costi / prezzi

//Mastoplastica additiva: costi / prezzi
Mastoplastica additiva: costi / prezzi 2017-09-05T13:20:19+00:00

Quanto costa rifarsi il seno?

La domanda è ricorrente, ma la risposta non è così precisa come forse ci si aspetta. I costi della mastoplastica additiva infatti non sono fissi e possono variare anche di molto, e questo merita un’analisi.

Prezzo della mastoplastica additiva

Prezzi minimi e massimi Rata mensile da... Chirurgia Plastica: Scopri come ridurre il costo
Mastoplastica additiva : Aumento seno con inserimento di protesi mammaria. La Clinica Pallaoro fa uso esclusivamente di protesi di primaria qualità Allergan. Mastoplastica additiva
€5000
€7000
€123
Mastoplastica additiva : Scopri come ridurre il prezzo
Sostituzione protesi: Rimozione della protesi seno ed inserimento di un nuovo impianto mammario di dimensioni e forma adeguati. Sostituzione protesi
€4000
€6000
€98
Sostituzione protesi: Scopri come ridurre il prezzo
Mastoplastica additiva secondaria: Intervento di correzione di precedente mastoplastica con la finalità di migliorare il risultato. Il range di costo di questo intervento è più ampio perché può presentare gradi di difficoltà molto diversi. Mastoplastica secondaria
€3000
€8000
Mastoplastica additiva secondaria : Scopri come ridurre il prezzo
Mastopessi: Lifting del seno per rimuovere l' eccesso cutaneo (ptosi) e modellare la mammella Mastopessi
€5500
€6500
€135
Mastopessi: Scopri come ridurre il costo
Mastopessi additiva: Lifting del seno con inserimento di protesi mammaria per rimuovere l' eccesso cutaneo (ptosi) e aumentare il volume della mammella Mastopessi additiva
€5500
€6500
€135
Mastopessi additiva: Scopri come ridurre il costo
Lifting micro chirurgico (senza cicatrici): Ringiovanimento del viso e/o collo con sedute di micro chirurgia. Il prezzo indicato è a seduta Lifting micro chirurgico del seno
€800
€2000
nd
Smagliature del seno con Trilix: Eliminazione progressiva del tessuto cutaneo smagliato del seno Smagliature del seno con Trilix
€500
€1500
nd

 

I prezzi pubblicati comprendono tutte le voci di costo dell’intervento: Chirurgo, anestesista,equipe, sala operatoria, ricovero, medicazioni e controlli postoperatori a vita. Il calcolo della rata mensile pubblicato relativamente all’ intervento di mastoplastica additiva è determinato dal prezzo medio dilazionato in 48 rate mensili con una caparra iniziale di 500€.

 

I costi della mastoplastica additiva possono variare: Perchè?

In alcuni casi per ragioni tecniche i prezzi possono variare anche in diminuzione ed in alcune occasioni si verificano iniziative della nostra direzione che agevolano il costo dell’ intervento in un dato periodo. Per questo motivo si consiglia vivamente di contattarci per conoscere lo specifico costo a te riservato.

Non è possibile parlare del costo di un servizio senza descrivere le caratteristiche qualitative dello stesso. La mastoplastica additiva è un intervento chirurgico che deve essere realizzato in una sala operatoria attrezzata. La procedura deve essere eseguita da uno specialista in chirurgia plastica in presenza di un anestesista di provata esperienza. L’intervento prevede l’inserimento di protesi in silicone che – dovendo rimanere per molti anni in sede – devono essere di ottima qalità per evitare complicanze future. Per motivi di sicurezza la struttura dovrà essere dotata di tecnologia di monitoraggio delle funzioni vitali della paziente e strumenti di rianimazione cardiorespiratoria.

Ecco alcuni aspetti del nostro servizio:

La visita medica

Quando si valuta se rifarsi il seno, si deve tener conto che sarà necessario fare una o due visite prima dell’intervento, sia per valutare quale sia la procedura migliore, sia per stabilire il disegno dell’intervento e il tipo di protesi. Inoltre, concorrono ai costi della mastoplastica additiva (e in genere di tutta la chirurgia estetica) anche i prezzi delle diverse analisi necessarie per accertare il corretto stato di salute della paziente, come le analisi del sangue, l’elettrocardiogramma…

Il chirurgo estetico

Chi compie l’operazione di mastoplastica additiva deve essere un chirurgo specialista in chirurgia plastica estetica. Il compenso del chirurgo è ovviamente proporzionale alla sua esperienza e alla sua fama che, in genere, costituiscono una buona garanzia per un intervento eseguito a regola d’arte. È ovvio che il prezzo della mastoplastica additiva viene sensibilmente modificato da questa voce, ma è altrettanto ovvio che pochi sono disposti a mettere la propria incolumità tra le mani di uno “sconosciuto” o di chi non gode di ottima fama. Gli anni di formazione, l’esperienza data da molteplici interventi eseguiti e la manualità acquisita nel tempo giustificano il prezzo del compenso.

La struttura sanitaria

Che il paziente si senta curato e accolto in modo confortevole per il suo intervento di chirurgia estetica non è fondamentale, certo, ma è sicuramente determinante per l’eccellenza e per una operazione di qualità. La struttura può essere una day clinic (senza posti letto perché non prevede degenza) o un ospedale, ma deve comunque godere di perfetta igiene, ventilazione dei locali e facile accesso per barelle e dispositivi medici. Tutto questo, insieme alla normale manutenzione per la corretta funzionalità, il personale di pulizia e lo staff di accoglienza e segreteria, ha chiaramente un costo che incide nel prezzo della mastoplastica additiva.

La sala operatoria

Dove farsi operare è un quesito fondamentale. Non tanto per la struttura esterna o ricettiva, dotata o meno di comfort e lusso, quanto per la sala operatoria. Questa, per essere ritenuta sicura dovrebbe come minimo essere adeguata ai normali standard europei, con la presenza delle apparecchiature necessarie per la rianimazione e il gruppo di continuità per far fronte ad eventuali black-out.

Lo staff paramedico

Insieme al chirurgo, all’eventuale aiuto-chirurgo e all’anestesista, lo staff degli infermieri è composto da personale specializzato nei singoli ruoli di cura e assistenza del paziente. Anche questo costo viene sostenuto volentieri se si pensa che l’esperienza e la maturità professionale di questi elementi concorre alla buona riuscita complessiva dell’intervento di mastoplastica additiva, soprattutto per il ruolo dello strumentista in sala operatoria.

L’anestesista

Il medico anestesista è fondamentale sia durante la pratica anestetica che nel risveglio del paziente. inoltre, la sua figura professionale è richiesta anche nel corso operatorio, e tiene monitorati costantemente i livelli di analgesia e sedazione. La presenza costante dell’anestesista concorre al prezzo della mastoplastica additiva.

Le protesi

Dal giorno dell’intervento in poi, le protesi saranno un tutt’uno con il corpo della paziente. Ne esistono in commercio di tipi diversi, per forma, dimensione, tipologia, qualità e dunque costi. Concorrono alle spese vive della mastoplastica additiva anche tutti i materiali impiegati per le medicazioni, le suture, i bendaggi e i corsetti contenitivi.

La degenza

La degenza notturna per la mastoplastica additiva è una delle poche voci di spesa che potrebbero essere eliminate pur mantenendo alta la qualità dell’intervento. Esistono infatti tecniche anestesiologiche e procedure meno invasive che consentono una chirurgia svolta in un solo giorno, senza che ci sia la necessità di ospedalizzare il paziente. Nel caso in cui il chirurgo suggerisca la degenza di più giorni, ovviamente si alzano i prezzi della mastoplastica additiva, che comprenderanno le spese legate all’assistenza, all’ospitalità e al mantenimento della struttura ricettiva, dotata di più o meno elementi di comfort.

In conclusione

Al momento del contatto con la clinica di chirurgia estetica, tutte le voci di costo che abbiamo elencato non sempre sono specificate, perché fanno parte integrante della più ampia definizione di “qualità”. Bisogna tenere conto infine delle probabilità, per quanto remote, di eventuali complicanze che si potrebbero verificare. La più comune, e anche innocua, è che si verifichi un’eccessiva contrazione della capsula protesica, fenomeno che può peraltro essere scongiurato seguendo con attenzione le indicazioni postoperatorie (massaggi linfodrenanti e manipolazioni del seno).

Bisogna ricordare che non è opportuno scegliere la mastoplastica additiva solo in base al costo, magari rivolgendosi a strutture di dubbia serietà attirati da prezzi stracciati. Il discount della chirurgia estetica può rivelarsi, se non deludente, addirittura pericoloso; meglio valutare con attenzione la qualità, e fidandosi dei risultati concreti, al di là di tutto l’apparato d’immagine su cui in genere i chirurghi investono molto.

Pagina collegata: Mastoplastica additiva a rate