Intervento capezzoli

capezzolo introflesso

La procedura viene eseguita in regime di day surgery ed ha una durata media di 20 minuti. La chirurgia dei capezzoli richiede anestesia locale ed eventualmente una sedazione. La paziente può rientrare a casa dopo qualche ora.

Durante la procedura, un incisione verrà praticata – a seconda della tecnica e dell’inestetismo da correggere – nello stesso capezzolo o nell’areola. Grazie all’utilizzo di una sostanza vasocostrittrice non si verificherà perdita di sangue. Un bendaggio post – operatorio verrà applicato per ridurre il gonfiore.

Prenota visita
Consulenza per immagini
Video

Anestesia dell’intervento ai capezzoli

La Clinica Pallaoro è dotata di un reparto di anestesia moderno. Gli anestesisti che assistono gli interventi chirurgici alla Clinica Pallaoro hanno oltre 20 anni d’esperienza in sala operatoria. Tutti gli interventi chirurgici – anche quelli ai capezzoli – vengono eseguiti in presenza continuativa di una anestesista di provata esperienza.

Di norma gli interventi ai capezzoli vengono eseguiti in anestesia locale e sedazione. Tale procedura anestesiologica è sufficiente per eseguire l’intervento in totale assenza di dolore e confortevolmente. Durante la visita medica – a seconda delle specifiche caratteristiche della paziente – si potrà decidere per altre procedure anestesiologiche.

Dopo l’intervento chirurgico al capezzolo

Il tempo di recupero per l’intervento chirurgico ai capezzoli è solitamente breve. La maggior parte delle procedure viene effettuata in anestesia locale, fattore che minimizza i tempi di recupero. É possibile che si verifichi la presenza di edema e gonfiore, che solitamente si affievolisce in pochi giorni.

É possibile che ci sia un lieve dolore nella zona del capezzolo, che può essere trattato con farmaci per via orale. La maggior parte dei pazienti necessita di farmaci solo per un paio di giorni.

Dopo l’intervento si potrebbe verificare un’ipersensibilità, ma di solito si risolve da sola alcune settimane dopo l’operazione.

Sarà necessario astenersi dal praticare attività sportive per due o più settimane dopo l’intervento.