Liposuzione: Foto prima
Liposuzione: Foto dopo

Liposuzione foto prima dopo

Eseguita attraverso cannule del diametro di pochi millimetri collegate ad un aspiratore, la liposuzione è l’ intervento di chirurgia estetica per assottigliare e slanciare la figura tramite l’ aspirazione dell’adipe in eccesso su gambe, cosce, glutei, braccia, addome e dove persistono antiestetici accumuli adiposi.

Il risultato della liposuzione dipende – oltre che dalla tecnica impiegata – dalla quantità di tessuto adiposo da rimuovere e dalla elasticità cutanea della zona interessata. La scheda del paziente illustrato nelle foto prima e dopo la liposuzione indicano il grado di elasticità e la severità degli accumuli adiposi. Le foto pubblicate illustrano i risultati ottenuti su diversi tipi di accumuli adiposi ( sede e quantità) con diversi gradi di elasticità cutanee.

liposuzione 004 tecnica
Avevo il pube adiposo che oltre ad essere un inestetismo disturba la vita intima. Una liposuzione velocissima mi ha tolto il pensiero e adesso mi sento meglio. ;)
Giovanni 36 anni
Sono un ex obeso che per fortuna ha la pelle ancora elastica. Mi sono fatto una bella liposuzione da 5 kg per eliminare gli accumuli rimasti dalla dieta ed il risultato è entusiasmante. Viva la chirurgia estetica!
Paolo 38 anni
Sapevi che la marcata obesità produce iperplasia adipocitaria?
Il numero di cellule adipose in un adulto è fisso. L’ aumento di peso si traduce nella crescita di volume delle cellule adipose presenti così come il dimagrimento si verifica con la riduzione del volume delle stesse. Quando il paziente aumenta di peso considerevolmente e cioè raggiunge l’indice di massa corporea BMI>35 si innesca il processo di iperplasia delle cellule adipose: Aumenta il loro numero. Questo evento rappresenta un danno per il metabolismo del soggetto che – anche perdendo il peso precedentemente acquisito – non assisterà ad una riduzione del numero d’ adipocità. Ciò rende il paziente molto più soggetto ad aumentare nuovamente di peso.