Chirurgia Estetica – Glossario: Derma

Il derma è il secondo strato presente nella tessuto cutaneo. Il derma si trova in posizione intermedia tra lo strato più superficiale chiamato epidermide e quello più profondo chiamato ipoderma. Ha la funzione di dare sostegno strutturale alla pelle. A sua volta questo strato è suddiviso in 4 strati che non presentano tra di loro una distinzione precisa.

  • Papillare: strato immediatamente sottostante l’epidermide
  • Reticolare: strato che si estende dalla base del papillare fino all’ipoderma
  • Perianessiale: contiene gli annessi cutanei (ghiandole sebacee, sudoripare e follicoli)
  • Avventiziale: derma perianessiale e papillare

Lo strato cutaneo profondo contiene fibre di collagene ed elastina, che danno alla pelle il suo sostegno ed elasticità. I danni procurati a questa struttura causati dall’ invecchiamento, dall’eccessiva esposizione solare o da altro fattore provocano la comparsa di rughe e lassità cutanea.

Tale strato è pieno di vasi sanguigni e linfatici, follicoli piliferi, ghiandole sudoripare e sebacee.

Argomenti collegati: anatomia, pelle, cute

Derma
Prenota visita
Consulenza per immagini
Video

La base della chirurgia estetica

Per quanto riguarda la chirurgia estetica, il derma potrebbe essere definito come l’elemento di base nella definizione dei profili corporei. Quando si esegue una liposuzione, si modifica il profilo del pannicolo adiposo ed è proprio il derma che dovrà contenere ed adattarsi alla nuova forma del corpo. Quando si esegue invece una dermolipectomia addominale, si verifica l’insufficiente tonicità del tessuto e quindi il modellamento del corpo richiedere proprio la modifica della superficie dello stesso.

Il derma, insieme al pannicolo adiposo, conferiscono il volume e la forma del corpo. La chirurgia estetica, nella progettazione e realizzazione di tutte le procedure, deve considerare entrambi questi primari fattori. La qualità elastica è in linea di massima legata all’età del paziente ma ci sono altri fattori che possono conservare o deteriorare l’elasticità.

Breve glossario di termini usati in chirurgia estetica e relativi ad argomenti trattati da questa branca della medicina.