Quali sono i sintomi della sindrome del tunnel carpale?

tunnel carpale sintomi intorpidimentoPer molte persone con formicolio, dolore o intorpidimento alle dita, la sindrome del tunnel carpale è la prima cosa che viene in mente. È una condizione comune, ma non è l’unica che causa problemi alle mani e ai polsi. È utile sapere cosa cercare in modo da poter ottenere le cure giuste. Il trattamento precoce può fare una grande differenza nel tempo necessario per migliorare.

La sindrome del tunnel carpale è causata dalla pressione sul nervo mediano. Questo nervo ti dà la sensazione nel pollice e in tutte le dita tranne il mignolo. Quando il nervo mediano passa attraverso il tuo polso, attraversa il tunnel carpale, uno stretto condotto fatto di ossa e legamenti. Se per qualche motivo si forma del gonfiore in questa area,  il tunnel viene schiacciato ed il nervo mediano viene compresso. Questo è ciò che causa i sintomi della patologia.

Sindrome del tunnel carpale
Sintomi
Intervento chirurgico
Consulenza
Visita

Quali sono i primi sintomi?

In genere, i sintomi iniziano lentamente, con bruciore, intorpidimento, formicolio o dolore. Il paziente potrà avvertire tali sintomi sul pollice e in qualsiasi dito, ma non nel mignolo. La strana sensazione può anche risalire verso l’avambraccio.

Spesso i sintomi iniziano di notte. Questo perché la maggior parte delle persone dorme con i polsi piegati, il che provoca una pressione sul nervo mediano. Il paziente potrà svegliarsi con la sensazione di dover stringere le mani.

Man mano che le condizioni peggiorano, si avvertono i sintomi anche durante il giorno. Questo accade spesso quando il paziente esegue qualche attività con tuo polso piegato per molto tempo, come guidare un’auto, leggere un giornale o tenere il telefono in mano.

All’inizio i sintomi tendono ad andare e venire. Ma nel tempo, si verificano più spesso e peggiorano.

Anche questi altri sintomi possono verificarsi:

  • Avere la sensazione di avere le dita gonfie
  • Dolore e formicolio viaggiano dall’avambraccio alla spalla
  • Diminuita capacità di eseguire movimenti delicati con le dita

Quando chiamare un dottore?

Quando si verificano i sintomi sopraindicati in maniera regolare e ricorrente, è opportuno rivolgersi al medico. Quando la condizione viene diagnosticata precocemente, si potrà probabilmente risolvere il problema senza ricorrere all’intervento chirurgico. Quando invece i sintomi sono presenti da diversi mesi, è probabile che si debba ricorrere all’intervento ed è possibile anche che si verifichino danni permanenti ai nervi o ai muscoli.

Quali altre condizioni possono causare sintomi simili?

Ci sono diverse condizioni che presentano alcuni di questi sintomi.

  • Sindrome di De Quervain
  • Artrite
  • Danni ai legamenti
  • Neuropatia , un problema nervoso
  • Lesione al polso, come una frattura
  • Compressione della radice cervicale (C6-7) nel collo