Loading...

Acido ialuronico

/Acido ialuronico
Acido ialuronico 2017-09-18T13:30:58+00:00

Acido ialuronico è un filler per le rughe e per il modellamento del viso

L’ acido ialuronico è una sostanza generata naturalmente dal nostro corpo con la finalità di mantenere la cute idratata e quindi renderla più elastica e resistente. Questo componente fondamentale del tessuto connettivo viene artificialmente prodotto per vari impieghi in medicina sintetizzando la molecola in maniera tale da renderlo totalmente biocompatibile.

L’ acido ialuronico – impiegato in ambito chirurgico estetico – è il filler più usato al mondo per la correzione delle rughe della pelle e il modellamento dei volume del viso. Si tratta di una sostanza naturalmente presente nella struttura della pelle che conferisce alla stessa resistenza e mantenimento della forma. Con l’ avanzare degli anni la naturale produzione dell’ acido ialuronico diminuisce e di conseguenza insorgono le prime rughe.

Infiltrazione Acido ialuronico rughe

Biochimica: Cos’è l’ acido ialuronico?

E’ un glicosaminoglicano (conosciuto anche come mucopolisaccarido). Si trata di una molecola formata dalla ripetizione di lunghe sequenze di acido glicuronico e la N-acetilglucosamina. Questi due zuccheri semplici sono entrambe cariche negativamente e quando sono unite insieme, la  repulsione energica genera una molecola lineare, molto flessibile ed particolarmente polare.

L’ acido ialuronico presenta una facile solubilità in acqua. Tale caratteristica – richiamando acqua – garantisce l’idratazione dei tessuti cutanei e li rende maggiormente resistenti alle sollecitazioni meccaniche. La particolarmente elevata affinità delle molecole di acido ialuronico tra di loro e con gli altri componenti cutanei permette la formazione di una una matrice densa ad alto peso molecolare.

Perché è consigliato il filler acido ialuronico?

Acido ialuronico foto prima dopoSono disponibili diversi tipi di filler (sostanze adatte al riempimento delle rughe) con caratteristiche diverse. L’ acido ialuronico è consigliato perché non ha effetti collaterali, non richiede il test d’allergia, conferisce alla zona trattata un modellamento naturale ed si riassorbe in qualche mese. Altri filler hanno effetti permanenti e possono provocare delle reazioni indesiderate. In questo caso si viene a creare un problema di non facile soluzione.

Il trattamento infiltrativo eseguito dal dott. Carlo Alberto Pallaoro impiega esclusivamente l’ acido ialuronico prodotto dall’ azienda Allergan, riconosciuta a livello mondiale per l’eccellente qualità dei loro prodotti. I prodotti Allergan ovviamente hanno ottenuto la approvazione FDA.

La seduta di filler acido ialuronico

La seduta infiltrativa non richiede la preparazione accurata degli interventi di chirurgia estetica, perché effettivamente non si tratta di chirurgia in senso stretto, ma di sedute ambulatoriali che non prevedono incisioni.

In relazione allo specifico inestetismo da trattare il chirurgo estetico procederà con la scelta del tipo di acido ialuronico (esistono differenti densità). La seduta potrà essere eseguita senza anestesia se il paziente sopporta il pizzicore del trattamento. Altrimenti sarà possibile procedere con anestesia topica (crema anestesiologica).

La tecnica d’ infiltrazione dell’ acido ialuronico dipende dal tipo di inestetismo da correggere. Le rughe sono una depressione della superficie dell’ epidermide. Questa viene formata dall’ invecchiamento della struttura della pelle o dalla eccessiva mimica. L’ acido ialuronico è infiltrato – a seconda della posizione in cui si trova la ruga – ad adeguata profondità. Il chirurgo estetico dovrà avere  una buona esperienza per modellare e correggere efficacemente l’ inestetismo.

Dopo l’infiltrazione la zona apparirà immediatamente corretta e leggermente gonfia / arrossata. Dopo un paio di giorni si raggiunge l’ effettivo  risultato. Le attività quotidiane possono essere riprese da subito anche se si dovrà evitar il sole per qualche giorno.

La seduta di acido ialuronico in breve

  • durata: 10 minuti di chirurgia, 2 ore di permanenza in clinica
  • medicazioni dopo la seduta: nessuna
  • ritorno alle nomali attività: immediato
  • tecnica chirurgica: infiltrazione in loco di sostanze biocompatibili
  • niente anestesia
  • cicatrici: assenti, perché non sono previste incisioni.

filler acido ialuronico

Acido ialuronico Rughe fronte

Le rughe frontali che normalmente assumono la forma di linee orizzontali e parallele tra di loro sono prevalentemente dovute alla mimica facciale. I muscoli delle fronte, a seguito della continua azione meccanica, segnano la cute e con il passare del tempo tali segni diventano visibili anche in assenza del movimento dei muscoli frontali.

Il cedimento strutturale della cute può essere corretto con l’infiltrazione di filler ialuronico. Comunque le rughe frontali appartengono alla categoria delle rughe mimiche e possono essere efficacemente trattate con le infiltrazioni di botulino. La tossina botulinica riduce la motilità muscolare della fronte permettendo alla cute di ritornare ad uno stato “normale”. Ovviamente quando le rughe frontali sono eccessivamente marcate si dovrà procedere ad una seduta combinata di botulino per ridurre la mimica e acido ialuronico per riempire i solchi.

Acido ialuronico Modellamento zigomi

Le infiltrazioni di acido ialuronico possono essere impiegate anche nella correzione dei volumi del viso. Quando ad esempio gli zigomi sono meno pronunciati di quanto si ritenga sia esteticamente adeguato, è possibile compensare il volume mancante con le infiltrazioni del filler. In questo caso l’infiltrazione avviene nel derma profondo e viene impiegato un filler maggiormente denso. Il risultato di solito dura circa 1 anno e la seduta potrà essere ripetuta nel tempo.

Acido ialuronico Labbra

Le caratteristiche desiderabili delle labbra dal punto di vista estetico sono che siano carnose e ben delineate. Per aumentare il volume delle labbra e migliorare la forma è possibile procedere con una infiltrazione mirata di acido ialuronico. Ogni anno vengono eseguiti milioni di infiltrazioni di acido ialuronico al mondo. La maggioranza di queste sedute sono finalizzate alla correzione del volume delle labbra.

Acido ialuronico Rughe occhi

Le rughe che si formano attorno agli occhi sono dovute alla mimica facciale. Le persone che soffrono di miopia e non usano gli occhiali, tendono a “stringere” gli occhi per migliorare la visione. Ciò comporta stress alla cute periorbicolare. Le rughe periorbicolare chiamate anche zampe di gallina possono essere corrette con acido ialuronico riempendo i solchi ma il trattamento ottimale è quello delle infiltrazioni di botulino per ridurre la specifica mimica facciale.

Acido ialuronico Rughe naso labiali

Le rughe nasolabiali sono pieghe cutanee che si sviluppano dall’ esterno della narice all’ angolo della bocca. Queste rughe sono dovute a due meccanismi diversi. In primo luogo la ruga naso labiale si forma per il rilassamento della pelle del viso che scivolando verso il basso trova la maggiore consistenza di questa porzione del viso e quindi forma la piega. Questo è un meccanismo di cedimento cutaneo che proviene dall’alto provoca la rughe. Il secondo meccanismo – anche se meno rilevante in questo caso – è la mimica facciale del sorriso.

In una fase iniziale della formazione delle rughe naso labiali la soluzione ottimale è l’infiltrazione sotto la piega stessa in modo da riempire il solco e correggere l’inestetismo. Essendo che il cedimento cutaneo non viene fermato dalle iniezioni, la profondità ed entità della ruga continuerà ad aumentare con il passare degli anni finché non sarà più consigliabile la correzione infiltrativa. A questo punto si dovrà contrastare il cedimento cutaneo sollevando il tessuto con un lifting del viso.

Acido ialuronico: Vantaggi rispetto agli altri filler

I filler all’ acido ialuronico sono i più richiesti trattamenti mini invasivi finalizzati alla correzione delle rughe del viso, al modellamento della bocca e alla correzione volumetrica del volto. Questa scelta è dovuta alle caratteristiche del prodotto che offre al paziente soddisfacenti soluzioni per gli inestetismi sofferti.

Effetti temporanei e non permanenti: L’acido ialuronico offre un risultato temporaneo in quanto il prodotto si riassorbe completamente nell’arco di qualche mese. Tale caratteristica è un vantaggio in quanto il filler permanenti per essere tali non vengono riassorbiti e tendono a creare una interazione con il corpo agli esiti incerti e problematici.

Non richiede il test allergico: Per alcuni filler, prima di essere infiltrati, è necessario procedere con un test per verificare se il paziente candidato è allergico alla specifica sostanza. Se il test è negativo si può procedere tranquillamente. Il filler all’ acido ialuronico non possono scatenare reazioni allergiche per cui non è necessario fare il test pre trattamento.

Naturalezza del risultato: Ci sono diversi tipi di filler all’acido ialuronico che vengono scelti a seconda dello specifico trattamento da eseguire. Se si tratta di rughe superficiali si procede con un filler più liquido. Se si deve dare volume agli zigomi viene usato un filler denso. Questa possibilità conferisce al risultato la desiderata naturalità.

Trattamento mini invasivo: La seduta di acido ialuronico non richiede alcuna preparazione preoperatoria e dopo il trattamento si può immediatamente tornare alle normali attività. Non è previsto alcun periodo di convalescenza o di guarigione.

Acido ialuronico: Costo

Il costo di una seduta di acido ialuronico dipende dalla quantità di filler impiegato. Presso la Clinica Pallaoro viene esclusivamente impiegato quello dell’ Allergan, qualità garantita dall’ azienda multinazionale leader mondiale. Questa scelta quindi è finalizzata alla sicurezza del paziente ma anche alla durata del risultato. Il costo del trattamento parte da 300 euro.

La infiltrazione di acido ialuronico fa male? 2017-07-19T17:21:40+00:00

Eseguire dell’iniezioni sulle labbra non è completamente indolore. Di solito viene eseguito un impacco di ghiaccio o si usa la crema anestetica. Nel caso in cui il paziente avesse una soglia del dolore molto bassa, si potrà fare una piccola anestesia locale per eliminare il dolore durante il trattamento.

Come si sa quale filler è stato infiltrato? 2017-07-19T17:22:57+00:00

I filler hanno nella confezione un bollino che individua la marca del prodotto, la data di produzione e il lotto. I bollini – che sono in doppia copia – sono destinati uno alla cartella clinica e l’altro deve essere consegnato al paziente. Per sapere quale filler viene infiltrato è sufficiente chiedere al chirurgo estetico i bollini della confezione.

Quanto dura il risultato? 2017-07-19T17:14:04+00:00

La permanenza dell’ acido ialuronico nel corpo è data dal peso molecolare della sostanza infiltrata. I filler a basso peso molecolare durano poco e vengono impiegati in ortopedia. I filler usati in estetica sono ad alto peso molecolare e hanno una durata che va da 4/6 mesi fino a 12/18 mesi. La variabilità della durata è data anche la variabilità biologica del paziente.

Il filler usato per modellare la bocca durano mediamente 4/6 mesi. Quelli per modellare gli zigomi 6/8 mesi.

Quali inestetismi sono trattabili con l’ acido ialuronico?

L’ acido ialuronico è una soluzione poco invasiva ma efficace per alcuni inestetismi del viso principalmente dovuti all’ invecchiamento della pelle ma anche “congeniti”. Le infiltrazioni possono essere eseguite da sole o come completamento ad un intervento di chirurgia estetica come il lifting del viso.

Gli inestetismi trattabili con l’ acido ialuronico sono:

Rughe labiali: Attorno alla bocca si formano rughe verticali dovute alla mimica, all’invecchiamento e al fumo. L’acido ialuronico riempe efficacemente queste rughe cancellando quindi l’inestetismo. Questo inestetismo è conosciuto comunemente come “codice a barre”.

Labbra sottili: Si tratta di un inestetismo “genetico” poco gradito principalmente dalle donne. Con l’acido ialuronico è possibile rendere le labbra più carnose infiltrando una quantità adeguata di filler. Essendo una sostanza riassorbibile non sussiste la “paura” di sbagliare “taglia” in quanto dopo qualche mese l’effetto diminuisce fino a scomparire. Comunque è sempre consigliabile la ricerca del risultato naturale e non dell’effetto “cinematografico”.

Zigomi poco pronunciati: L’ inestetismo della mancanza di volume agli zigomi appiattisce l’aspetto del viso ed invecchia l’immagine in generale. L’infiltrazione di acido ialuronico di speciale densità permette di aumentare il volume degli zigomi rendendo il viso più spigoloso e giovanile.

Rughe del viso: L’invecchiamento della pelle e l’eccessiva esposizione solare possono formare rughe superficiali su tutto il viso. Queste possono essere riempite con successo dall’ acido ialuronico donando al viso una superficie più omogenea e giovane.

Zampe di gallina: Le zampe di gallina sono un inestetismo comune sia negli uomini che nelle donne. L’ impiego dell’ acido ialuronico consente di diminuire la visibilità di queste rughe che si formano per l’ eccessiva mimica facciale. Per questo inestetismo è consigliato anche il botulino.

Interventi di chirurgia estetica alternativi e complementari

I filler ialuronici sono consigliati per riempire le rughe e aumentare il volume del viso. Per ridurre le rughe mimiche spesso viene abbinato la tossina botulinica che riduce la motilità mimica della fronte e della glabella. Altri intervento chirurgici per il ringiovanimento del viso possono essere realizzati per raggiungere un risultato armonico, duraturo e naturale.