Analisi dei costi della chirurgia estetica: Spendig review

//Analisi dei costi della chirurgia estetica: Spendig review
Analisi dei costi della chirurgia estetica: Spendig review2017-01-13T10:58:59+00:00

Il prezzo della chirurgia plastica

I costi degli interventi sono sempre stati un argomento rilevante per il paziente durante la scelta del chirurgo estetico. Effettivamente si tratta di effettuare un investimento su sé stessi e quindi deve essere adeguatamente meditato per non dover pentirsi in futuro.

Vogliamo offrire in questa pagina alcuni spunti per meglio orientarsi nel mondo dei “COSTI”.

  1. Cosa comprendono i costi
  2. Cosa dovrebbero comprendere i costi?
  3. Efficienza dei costi e risparmio

1. Cosa comprendono i costi?

Molto spesso si vedono sui media pubblicità relativamente ad interventi di chirurgia estetica a costi assolutamente bassi, troppo bassi. Purtroppo certe abitudini di altri settori sono giunte anche alla chirurgia plastica. Infatti le proposte hanno il solito asterisco che ci invita a leggere le parole scritte in piccolo che chiariscono meglio le condizioni dell’ offerta. Ecco che spuntano tutte le voci di spesa escluse dal prezzo indicato.

Il paziente deve essere informato del costo complessivo dell’ intervento in maniera tale da essere in condizioni di decidere consapevolmente anche sotto il profilo finanziario.

Alla Clinica Pallaoro i costi indicati nel listino costi sono “tutto incluso” in maniera tale da rappresentare per il paziente un dato certo.

 

2. Cosa dovrebbero comprendere i costi?

A volte centri di chirurgia estetica risparmiano su tutto per poter offrire al paziente il prezzo più basso in assoluto. Anche questo è successo ad esempio alle linee aeree low cost che hanno tagliato i costi per rimanere competitive. Finché si tratta di risparmiare sul caffe o il pannino offerto può essere anche ragionevole. Ma quando si tratta di ridurre i costi della manutenzione oppure ridurre da due a uno il numero di piloti, dobbiamo domandarci se sia corretto. Nella chirurgia estetica ci sono alcuni costi che possono essere ridotti come la qualità del servizio alberghiero. Quando invece si procede con la riduzione dei costi del personale di sala operatoria, dei costi dei materiali sanitari, ci si deve chiedere con forza se ciò sia coerente con il mantenimento della sicurezza sanitaria del paziente. La risposta di solito è NO.

Il servizio di chirurgia estetica, proprio perché tratta con la salute delle persone, deve irrinunciabilmente essere mantenuto tale da garantire la massima sicurezza al paziente. Negli interventi così detti elettivi – cioè programmabili senza fretta perché non necessari e addirittura rimandabili a piacere – non è accettabile esporre il paziente a rischi ingiustificatamente inutili e dovuti al risparmio economico.

Alla Clinica Pallaoro tutti gli interventi chirurgici vengono eseguiti in sala operatoria, alla presenza di un medico anestesista di provata esperienza ed impiegando materiali sanitari di primo ordine. Ogni atto chirurgico viene inoltre eseguito personalmente e direttamente dal dott. Carlo Alberto Pallaoro.

3. Efficienza dei costi e risparmio

Non vogliamo in questo paragrafo presentare una lezione di economia sanitaria ma è opportuno chiarire che i costi di un intervento chirurgico possono essere efficacemente ridotti e gestiti grazie ad alcuni strumenti organizzativi e gestionali:

  • Ottimizzazione nella programmazione della sala operatoria
  • Sfruttamento dell’ economie di scala
  • Efficiente gestione degli acquisti dei materiali sanitari