Correggere il naso aquilino con la chirurgia estetica

Il naso aquilino è il quello che presenta una conformazione tale da ricordare il becco di un’aquila . Ciò è dovuto alla sporgenza del dorso del naso chiamata gibbo.

La gibbosità è formata dalla specifica morfologia della struttura ossea e cartilaginea. La maggioranza dei candidati alla chirurgia estetica del naso presentano questo inestetismo.

L’ intervento di chirurgia per la correzione del naso aquilino modifica necessariamente l’ intera struttura anatomica nasale in quanto la riduzione della gibbosità dovrà essere accompagnata dall’armonizzazione dei restanti  elementi anatomici.

Si noti dalla visione delle foto prima e dopo la chirurgia estetica del naso che la correzione del difetto  in oggetto modifica non solo il profilo del naso ma anche l’ immagine generale del viso. In sostanza , anche se la procedura modifica solo il naso – le proporzioni del volto vengono  rimodulate con il conseguente sorprendente cambiamento .

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto
Prenota visita
Consulenza per immagini
Video
Naso aquilino chirurgia estetica

Chirurgia estetica naso: Tecnica

La tecnica chirurgica – per quanto riguarda il naso aquilino – interviene rimuovendo la componente ossea e cartilaginea che donano tale conformazione. La riduzione di questi elementi dovrà essere attuata tenendo presente il profilo desiderato ed evitando di eccedere nel comune effetto di naso insellato. Nella rinoplastica maschile tale accorgimento diventa fondamentale per evitare la femminilizzazione del volto.

La chirurgia moderna del naso richiede solamente l’ anestesia locale con sedazione. La procedura eseguita dal dott. Carlo Alberto Pallaoro è quella chiusa e cioè senza cicatrici esterne.

Grazie alla sua importante casistica di interventi, l’ atto chirurgico ha una bassa traumaticità e una minore durata. Praticamente tutti i paziente non presentano ematomi post operatori ed il gonfiore è molto limitato. Dopo un paio di settimane l’ aspetto del paziente è molto vicino al risultato finale.

I costi della chirurgia estetica del naso aquilino sono nella media. Se le dimensioni del naso sono marcate è possibile che la procedura diventi più complessa è sia caricata da un sovrapprezzo.

Quali sono gli inestetismi del naso più comuni?

Le caratteristiche morfologiche non si possono generalizzare ma certamente ci sono elementi che sono più comunemente osservabili in un Paese rispetto ad un’altro. Ad esempio il naso con le narici larghe è tipico delle popolazioni africane e molto raro in Europa. In Italia ci sono alcune caratteristiche del profilo nasale comuni e frequentemente osservate. Nel nostro Paese il naso è spesso aquilino e di dimensioni importanti. Meno frequentemente è a patata e quasi mai ha la columella procidente.