Liposuzione pube

//Liposuzione pube
Liposuzione pube2018-09-12T16:46:30+00:00
liposuzione pube

Liposuzione pube. Riduzione dell’accumulo adiposo nella zona del pube

Modellamento del pube adiposo con la liposuzione

La zona pubica con una certa frequenza è soggetta alla formazione di accumuli adiposi di volume esteticamente eccessivo. Questi accumuli di grasso possono essere tali da procurare disagio e richiedere la correzione chirurgica.

Il problema del pube adiposo è comune ai due sessi anche se assume una valenza diversa. Nella donna il problema è prevalentemente estetico perché l’accumulo adiposo rende questa zona meno armonica. Il pube adiposo nell’uomo – oltre ad essere un inestetismo sgradito – coinvolge anche la sfera sessuale. Infatti la presenza di un eccesso adiposo pubico comporta una riduzione della dimensione “emersa” dell’organo sessuale.

La liposuzione al pube è l’intervento di chirurgia estetica che rimuove il grasso in eccesso da questa zona. La tecnica consiste nell’aspirazione del tessuto adiposo attraverso una piccola incisione. A tale scopo viene usata una cannula sottile collegata ad un aspiratore chirurgico. La procedura dura pochi minuti e viene eseguita in anestesia locale accompagnata da sedazione modulata.

Prenota visita
Consulenza per immagini
Costi interventi
Come risparmiare

Chi può fare la liposuzione al pube?

La liposuzione al pube rientra all’interno della chirurgia estetica intima, cioè quell’insieme d’interventi che sono finalizzati al miglioramento estetico della zona genitale. Il candidato adatto a questo intervento deve:

  • avere uno stato di salute buono
  • presentare adeguata elasticità cutanea
  • essere maggiorenne
  • avere aspettative realistiche in merito al risultato

Anestesia della liposuzione al pube / monte di venere

L’intervento di modellamento del pannicolo adiposo della zona pubica / monte di venere normalmente è eseguito in anestesia locale con sedazione leggera. Essendo che l’intervento è di brevissima durata non è necessario procedere con procedure anestesiologiche maggiormente invasive. L’anestesia si esegue iniettando nell’area interessata il farmaco anestetico. Lo stesso viene precedentemente diluito in una soluzione tumescente contenente – oltre alla soluzione fisiologica – epinefrina per ridurre l’afflusso di sangue.

Liposuzione pube: Tecnica chirurgica

La tecnica della liposuzione al pube prevede – dopo la realizzazione dell’anestesia tumescente – l’aspirazione del pannicolo adiposo di quest’area. Prima di procedere con l’intervento l’area dovrà essere completamente rasata. Si esegue una incisione di qualche millimetro di lunghezza e attraverso la stessa viene inserita una cannula speciale per il modellamento di questa zona. Si procede all’aspirazione del grasso in eccesso modellando la parte. La riduzione del volume dovrà essere compatibile con la capacità del tessuto adiposo di retrarsi. Concluso l’intervento la zona riceve una medicazione compressiva che dovrà essere tenuta per una settimana.

Liposuzione al pube: Convalescenza

Il post operatorio del rimodellamento del pube è leggero. Il gonfiore post chirurgico di solito è molto limitato e tende a riassorbirsi in qualche giorno. I rapporti sessuali potranno essere ripresi solo dopo una decina di giorni in quanto la zona sarà dolente al contatto meccanico.

Liposuzione pube e interventi collegati

E’ piuttosto comune che la liposuzione del pube sia abbinata alla liposuzione di altra zone. In particolare spesso si procede alla liposuzione dell’ interno cosce, esterno cosce e glutei. anche la zona addominale è spesso abbinata al rimodellamento del monte di venere. Quando l’intervento coinvolge due o più zone viene scelta una procedura anestesiologica diversa. Si esegue la tecnica peridurale con sedazione profonda per anestetizzare un’area maggiore senza iniettare dosi di farmaco anestetico eccessive.

Liposuzione pube al femminile

L’obiettivo dell’ intervento al pube nella donna è quello di modellare la forma dello stesso riducendo il volume del cosiddetto “monte di venere”. Essendo una zona piccola e piuttosto delicata è necessaria un’ampia esperienza chirurgica e l’impiego di una canula adeguata.

L’ intervento – eseguito in anestesia locale – dura solo 10 minuti e la paziente può tornare a casa quasi immediatamente. Saranno comunque necessari gli esami ematochimici di routine.

Liposuzione pube al maschile

Nell’ uomo l’eccesso di adiposità localizzata al pube rappresenta un problema sessuale in quanto l’eccessivo volume adiposo infossa il pene riducendo la sua lunghezza. L’obiettivo in questo caso sarà ridurre il più possibile l’adipe interessato in maniera tale da rendere maggiormente evidente l’organo sessuale. Di fatto la liposuzione al pube nell’ uomo equivale all’ allungamento del pene.