Mastoplastica additiva e sicurezza

Scientificamente e statisticamente le informazioni sono confortanti a favore delle donne portatrici di protesi e di quelle che desiderano sottoporsi all’ intervento. Le donne portatrici di protesi hanno una incidenza nello sviluppare il tumore mammario analoga a quella delle donne non sottoposte alla mastoplastica additiva.

Confermando quindi la sicurezza della procedura quando complessivamente ben eseguita il nostro consiglio è di valutare la scelta tenendo presente le seguenti indicazioni:

  1. Attenzione ai risparmi eccessivi che possono nascondere anche poco velatamente qualità scadente del servizio e dei materiali impiegati. Ciò diventa ancora più rischioso per coloro che scelgono il turismo di chirurgia estetica Low Cost.
  2. Scegliere solo protesi di provata qualità internazionale e richiedere al chirurgo la documentazione (bollino contenente nome del produttore, modello, dimensione e numero di lotto di produzione) relativa alle specifiche protesi impiantate. È provato che il silicone è un materiale inerte biocompatibile impiegato non solo in chirurgie estetica, ma anche il altre branche chirurgiche. La biocompatibilità piena è assicurata dalla purezza del materiale.
  3. Sottoporsi a controlli periodici con il proprio chirurgo estetico per verificare l’ integrità degli impianti. Migliore è la qualità protesica, più strati presenta il rivestimento e migliore è minore è la probabilità di rotture.
  4. Osservare meticolosamente le indicazioni del proprio medico per quanto riguarda gli screening periodici del seno. Scoprire precocemente la formazione di un tumore può salvare la vita. Ciò vale anche per le donne che non hanno le protesi.
Mastoplastica additiva
Foto
Video
Costi
Consulenza
Visita

Alla luce delle attuali notizie circa la nocività delle protesi mammarie francesi (PIP), teniamo a precisare che nella storia della nostra clinica non sono mai stati impiegati tali impianti protesici. Nello specifico, la scelta del dottor Pallaoro è sempre stata quella di adottare solamente dispositivi Allergan, ovvero le migliori protesi presenti sul mercato mondiale, certificate FDA e CE.

Il feedback di migliaia di donne e l’esperienza Pallaoro sono assolutamente rassicuranti circa l’ottima tollerabilità dell’organismo nei confronti del gel in silicone costituente tali protesi. Le raccomandazioni pertanto sono generiche e rientrano nel normale protocollo di prassi per la salute del seno (controlli di routine dal senologo).