Chirurgia Estetica – Glossario: Bottoming Out

Bottoming Out: È una terminologia non tecnica per indicare lo scivolamento della protesi mammaria in una posizione eccessivamente bassa rispetto al complesso areolare conferendo al seno un aspetto esteticamente sgradevole.

La correzione chirurgica di questo problema richiede la riduzione del tasca protesica nella sua parte inferiore attraverso suture interne. L’ intervento di riparazione del bottoming out risulta essere più efficace quando prevede l’asportazione temporanea delòe protesi per un periodo pari a 3 mesi o più. Durante questo periodo la riduzione della tasca mediate saturazione interna diventerà definitiva. Se invece la correzione avviene senza asportare le protesi, è possibile che il peso, la pressione e la gravità non permettano la completa e stabile riduzione della tasca protesica.

Argomenti collegati: mastoplastica additiva, mastopessi

Bottoming out seno

Indici del glossario

Breve glossario di termini usati in Chirurgia Estetica o relativi ad argomenti trattati da questa branca della medicina.

a  b  c  d  e  f  g  h  i  j  k  l  m  n  o  p  q  r  s  t  u  v  w  x  y  z

Chirurgia estetica consigliabile